logo
 
chisiamo   mission   pubblica con noi   acquisto   contatti      
  LIBRI
  RIVISTE
  E-BOOKS
  E-JOURNALS
  VIDEO
  TEST
  EVENTI
Firera & Liuzzo Group
  PSICOTERAPIA
   
  Hurbert J.M. Hermans, Giancarlo Dimaggio (a cura di)
  IL SE' DIALOGICO IN PSICOTERAPIA
 
  € 26,00
 
   
 
ISBN: 978-88-87958-11-9 Pagine: 271 Formato: 17 x 24
   
  INDICE
 

Introduzione
Hubert J. M. Hermans e Giancarlo Dimaggio

 

Prima Parte:

Teoria generale

1.       Il sé dialogico: fra scambio e dominanza

2.       Origini evolutive del sé dialogico: alcuni momenti significativi

3.       Verso un modello neuropsicologico del dialogo interiore:
          implicazioni per la teoria e la pratica clinica

4.       Incontrare l’alterità del sé:
          le modalità “Io-Io” e “Io-Me” di relazionarsi fra sé e sé

Seconda Parte:

Teoria e pratica clinica

5.       Molteplicità del sé ed espressione narrativa in psicoterapia

 

6.      Gli incontri fra le voci interiori generano emozioni:
         un’elaborazione del modello assimilativo

 

7.      Dalla discordia al dialogo: le voci interiori e la riorganizzazione del sé nella terapia processuale-esperienziale

8.      La costruzione dialogica delle coalizioni nel repertorio personale di posizioni

9.      Stare negli spazi: la molteplicità del sé e la relazione psicoanalitica

 

10.    Il metodo psicodrammatico dell’“atomo” sociale con i bambini:
         sviluppare un sé dialogico nell’azione dialettica

 

Terza Parte:

La ricostruzione dei processi dialogici in pazienti gravemente disturbati

11.   Interpretare il sé: la rappresentazione terapeutica e
        l’integrazione narrativa della perdita traumatica

12.   Strategie per il trattamento delle disfunzioni dialogiche

13.   La trasformazione dialogica nella psicoterapia della schizofrenia

14.   Un approccio dialogico ai pazienti con disturbi di personalità

 

Quarta Parte:

Aspetti metodologici nel processo psicoterapeutico

15.   Ascoltare le voci: aspetti metodologici nella misurazione della
        molteplicità interiore

16.   Analisi della sequenza dialogica 

   
  PRESENTAZIONE
 

Questo libro deriva dallo sposalizio teorico di due importanti concetti, il sé e il dialogo, che rappresentano differenti tradizioni nella storia del pensiero umano. William James (1890) è stato uno dei principali pensatori a proporre una concezione del sé che avrebbe avuto un incredibile impatto sulla teoria e la ricerca nella psicologia americana del ventesimo secolo. Nel periodo in cui gli psicologi americani, ispirati da James, la Mead e altri, davano forma a una “psicologia del sé”, in Russia sorgeva una scuola dialo­gica ispirata dallo scienziato del linguaggio Mikhail Bakhtin (1973, 1981) che presentava un’analisi molto dettagliata delle potenzialità umane relative alla comunicazione e all’in­terscambio. Il “sé dialogico” accomuna questi due concetti, il sé e il dialogo, in una mo­dalità che permette di aprire un campo molto fertile per la ricerca, la teoria e la pratica.

   
  NOTE SULL'AUTORE
 

Hubert J. M. Hermans è professore emerito di psicologia all'Università di Nijmegen, Olanda. Si occupa da diversi anni di ricerca nel campo della dialogicità del sé. É stato presidente dell’International Society for Dialogical Science (ISDS).

Giancarlo Dimaggio, psichiatra e psicoterapeuta, svolge attività clinica e di ricerca presso il Terzo Centro di Psicoterapia Cognitiva di Roma. É autore di diversi articoli scientifici sulla tematica del sé dialogico.

  AREA LOGIN
   
User
Password
Dimenticato la password? Recupera
Non sei ancora iscritto? Registrati
 
 
  CARRELLO
Nessun articolo presente.
International
International Test
 
 
Knowledge Consortium
Vai Home Page Chi Siamo Mission Pubblica con noi Come Acquistare Contatti Firera & Liuzzo Group International Publishers Association International Test Commission