logo
 
chisiamo   mission   pubblica con noi   acquisto   contatti      
  LIBRI
  RIVISTE
  E-BOOKS
  E-JOURNALS
  VIDEO
  TEST
  EVENTI
Firera & Liuzzo Group
  PSICOTERAPIA
   
  Judith S. Beck (con prefazione di Aaron T. Beck)
  LE SFIDE DELLA TERAPIA COGNITIVA
  Cosa fare quando le tecniche cognitive di base non funzionano
  € 36,00
 
   
 
ISBN: 978-88-87958-54-6 Pagine: 332 Formato: 17 x 24
   
  INDICE
 

Prefazione

Ringraziamenti

1. Identificare i problemi del trattamento

2. Concettualizzare i pazienti che pongono delle sfide

3. Quando un disturbo di personalità pone delle sfide nel trattamento

4. Come costruire e utilizzare l’alleanza terapeutica

5. I problemi che insorgono nella relazione terapeutica. Esempi di casi clinici

6. Quando i terapeuti hanno delle reazioni disfunzionaliverso i pazienti

7. Le sfide nella definizione degli obiettivi

8. Le sfide nella strutturazione della seduta

9. Le sfide nella risoluzione dei problemi e nei compiti a casa

10. Le sfide nell’identificazione delle cognizioni

11. Le sfide nella modificazione dei pensieri e delle immagini

12. Le sfide nella modificazione delle assunzioni

13. Le sfide nella modificazione delle credenze di base

Appendice A.
Risorse, formazione e supervisione della terapia cognitiva

Appendice B.
Il Personality Belief Questionnaire (PBQ)

Bibliografia

   
  PRESENTAZIONE
 
Questo volume di Judith S. Beck costituisce un importante contributo alla letteratura che tratta dell’applicazione della terapia cognitiva con pazienti che presentano dei problemi difficili. Grazie al suo stesso lavoro con i pazienti e alla supervisione di altri terapeuti, la dottoressa Beck è riuscita a delineare i problemi tipici che ostacolano i progressi della terapia e scoraggiano allo stesso modo il terapeuta e il paziente. Fino a poco tempo fa, questi problemi venivano considerati da molti terapeuti come delle manifestazioni di “resistenza”, “reazioni transferali negative” o “tendenze passive-aggressive”. Come conseguenza, molti terapeuti sono inclini semplicemente ad arrendersi a causa della frustrazione, non sapendo che cosa fare.
Invece di cedere davanti a questi ostacoli della terapia, la dottoressa Beck ha costantemente riformulato queste difficoltà come problemi identificabili e ben riconosciuti, caratterizzati da confini e qualità peculiari. Classificando i problemi all’interno di domini specifici, ella ha fornito una chiave immediatamente disponibile della loro complessità.
   
  NOTE SULL'AUTORE
 
Judith S. Beck è direttrice del Beck Institute for Cognitive Therapy and Research di Philadelphia e Clinical Associate Professor of psychology alla facoltà di psichiatria della University of Pennsylvania. Dirige i tre principali settori del Beck Institute: Formazione, Clinica e Ricerca. è consulente in diversi progetti di ricerca del National Institute of Mental Health (USA). Presenta workshop, a livello internazionale, su una grande varietà di argomenti di terapia cognitiva. è autrice del Cognitive Therapy: Basics and beyond, largamente adottato e tradotto in 18 lingue; co-autrice di Cognitive Therapy of Personality Disorders, Second Edition; co-curatrice dell’Oxford Textbook of Psychotherapy. Ha inoltre scritto numerosi articoli scientifici e capitoli di libri su diverse applicazioni della terapia cognitiva. Il suo ultimo libro è The Beck Diet Solution, di prossima pubblicazione in italiano. è presidente dell’Academy of Cognitive Therapy.
  AREA LOGIN
   
User
Password
Dimenticato la password? Recupera
Non sei ancora iscritto? Registrati
 
 
  CARRELLO
Nessun articolo presente.
International
International Test
 
 
Knowledge Consortium
Vai Home Page Chi Siamo Mission Pubblica con noi Come Acquistare Contatti Firera & Liuzzo Group International Publishers Association International Test Commission